*Il secondo passo è modificare le proporzioni tra i macronutrienti. Modificate gradualmente ladieta in modo che l'apportocalorico provenga solo per il 40% dai carboidrati; per farlo continuando a soddisfare il fabbisogno calorico occorre ridurre l'apporto totale di carboidrati ed aumentare considerevolmente l'apporto proteico giornaliero. Personalmente consiglio di assumere 2,2 grammi di proteine per Kg di peso corporeo al giorno. Tuttavia, diminuendo il consumo dei carboidrati, l'assunzione di proteine dovrebbe aumentare tra il 2,5 e 3,3 grammi per Kg di peso corporeo. >L'apporto proteico è determinato dalla diminuzione dei carboidrati nella dieta e dalla massa magra iniziale. Maggiore è la rigidità della dieta e la qualità di grasso corporeo che desiderate perdere, maggiore dovrà essere l'apporto proteico necessario per compensare la rilevante riduzione di carboidrati.
Disclaimer:Salve espresse indicazioni in senso contrario, Amazon non è il produttore degli articoli venduti sul sito. La confezione e i materiali informativi che accompagnano l´articolo potrebbero contenere informazioni piú dettagliate rispetto a quelle mostrate sul sito. Ti Consigliamo, pertanto, di non basarti solo sulle informazioni qui presentate e di non considerarle esaustive o sostitutive di un consulto medico.

SENZA ADDITIVI E 100% VEGAN: Le capsule sono testati in laboratorio certificato in Germania sui pesticidi, microbiologia e metalli pesanti. Sono senza lattosio-gelatina, di distaccanti come sali di magnesio di acidi grassi (magnesio stearato) esente da cariche, senza glutine, sapori, conservanti. Lo facciamo anche in assenza di coloranti e stabilizzanti.

Il veganesimo è uno stile di vita: decidere di escludere dalla propria dieta qualsiasi alimento di origine animale (comprese uova, formaggi, persino il miele [VIDEO], etc.) è normalmente prima di tutto una scelta etica, fatta per delle ragioni ben precise e radicate e non per seguire la moda del momento. Poi c'è il vegano salutista (talvolta anche animalista, ma non è detto), ovvero colui che in maniera altrettanto ponderata desidera accogliere quelli che sono i tanti benefici innegabili della dieta vegana.


Per dimagrire con la dieta vegana, assicurati di avere a portata di mano la piramide alimentare vegan perché è un ottimo punto di partenza per comprendere i vari gruppi di alimenti che potrete assumere. La piramide vegan è un vademecum valido per tutte le persone che desiderano alimentarsi seguendo i princìpi vegani, non solo per chi deve dimagrire.
Prоpriо il соntrariо! Hо messо su altri 5 kg, nоn sо соme, durante le settimane di quei maledetti allenamenti. Pesavо 89 kg! Per un'altezza pосо superiоre ai 160 сm! Poi i mediсi mi hannо spiegatо сhe il miо соrpо aveva affrоntatо una situaziоne di stress , per сui ha iniziatо ad aссumulare "riserve" in mоdо intensivо. Il miо соrpо pensava сhe vоlessi distruggerlо, e l'avrei fattо vоlentieri! Mi sоnо dimentiсata il sapоre del pane, della сarne e del gelatо. Mangiavо sоlо mele e bevevо sоlо aсqua, ma inutilmente.
La información aquí contenida no debe utilizarse durante ninguna emergencia médica, ni para el diagnóstico o tratamiento de alguna condición médica. Debe consultarse a un médico con licencia para el diagnóstico y tratamiento de todas y cada una de las condiciones médicas. En caso de una emergencia médica, llame al 911. Los enlaces a otros sitios se proporcionan sólo con fines de información, no significa que se les apruebe. © 1997-2018 A.D.A.M., Inc. La duplicación para uso comercial debe ser autorizada por escrito por ADAM Health Solutions.
In un bicchiere di succo ci sono 500-600 grammi di vegetali, quindi si arriva a consumare l'equivalente di 3,5-4,2 kg di frutta e verdura al giorno. Un beneficio enorme anche in termini di "disinquinamento" dell'organismo: mangiando cibi solidi e prodotti industrialmente, si ingeriscono in media sei-sette kg di additivi chimici l'anno, mentre assumendo succhi e frullati bio si sostituisce parte del "menù di sintesi", assunto involontariamente, con prodotti naturali.
Se chiedessimo alle persone di cosa hanno bisogno per sviluppare una buona massa muscolare e buttar giù un po’ di chili di grasso, la maggior parte, senza esitazione, ci risponderebbe: “Dovrei andare in palestra e tirar su un po’ di pesi”. Questa affermazione è in parte anche vera: dopo tutto andare in palestra è fondamentale per stimolare la crescita muscolare; ma sei molto distante dalla verità se pensi che questo sia l’unico fattore dell’equazione.

Per perdere massa grassa è indispensabile cambiare l’alimentazione, svolgere attività fisica e cambiare lo stile di vita. È importante mentre si segue la dieta dimagrante fare attività fisica in modo da aiutare il corpo a conservare la massa muscolare magra. Poi è bene sottolineare che non esistono trucchi o delle diete particolari per perdere grasso dal corpo velocemente, ma si tratta di un lavoro difficile, che impone costanza. Il miglior metodo è quello di perdere il tessuto adiposo dimagrendo molto lentamente e con un lasso di tempo più lungo. La soluzione? Seguire un’alimentazione corretta, attività fisica e ridurre il grasso corporeo senza perdere la massa muscolare magra.

Molti studi in merito sono concordi nell’affermare che per dimagrire si deve ridurre il consumo di carboidrati. Così facendo si può perdere il grasso in eccesso. C’è da considerare che i carboidrati sono contenuti in una vasta varietà di alimenti, quali: cereali, i prodotti lattiero-caseari, la frutta, i legumi e le verdure amidacee. Di conseguenza si dovrebbe ridurre il consumo di cereali, patate, mais, piselli, carote, fagioli, lenticchie, banane, mango, ananas e uva. Sono tutti alimenti particolarmente ricchi di carboidrati, se confrontati con altri. Secondo gli esperti mangiare una grande quantità di proteine aiuta a perdere peso. Le proteine infatti aiutano a sostenere la massa muscolare magra e il metabolismo durante il processo di dimagrimento. È necessario scegliere le proteine più magre per minimizzare l’apporto di calorie. Tra gli alimenti consigliati, ci sono: pollame, pesce, uova, latticini e carne magra di manzo. E ancora: è necessario mangiare dalle cinque alle nove porzioni di verdure non amidacee e frutta a basso contenuto di zucchero. Tutti alimenti che contengono una grande varietà di vitamine, minerali e fibre essenziali. Altra regola da seguire: ridurre il consumo di zuccheri e carboidrati raffinati. Infatti il consumo eccessivo di zuccheri e di altri carboidrati raffinati comporta l’accumulo di grasso nel corpo, soprattutto nell’area dei fianchi e dell’addome. Evitare quindi bevande zuccherate, i pasti pronti o surgelati, i gelati e altri dolci surgelati, i pasticcini, le patatine, i cracker, le zuppe e i pasti in scatola, i biscotti e le torte.
Zinco supplementazione di zinco in soggetti carenti ha dimostrato di aumentare i livelli di leptina circolanti. La leptina, un ormone scoperto di recente, nel 1994, svolge un ruolo chiave nella regolazione della spesa del corpo di energia, il deposito di grasso, e l’appetito. Si comunica direttamente al cervello quando si dovrebbe sentire pieno e smettere di mangiare. Livelli di leptina insufficienti si ritiene siano la causa primaria del desiderio di cibo, l’eccesso di cibo, e ossessione per il cibo . Zinco, che richiede la vitamina B6 per il corretto assorbimento a livello intestinale, si trova in una varietà di alimenti, più ricche fonti alimentari che sono le ostriche, carne rossa e pollame.
Lo iodio è necessario per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea, che controlla il metabolismo basale (BMR), o il tasso a cui il corpo consuma energia a riposo. La carenza di iodio può provocare attività rallentamento della tiroide, che a sua volta può portare ad un aumento di peso o ostacolare la perdita di peso . Alimenti ricchi di iodio includono verdure di mare, pesce di mare, yogurt, latte, uova, e fragole.
coaching dimagrirediario dimagriredieta pnldimagrire benedimagrire crederedimagrire determinazionedimagrire facilmentedimagrire gravidenzadimagrire immaginidimagrire lentamentedimagrire mangiandodimagrire mangiando normalmentedimagrire mentedimagrire metabolismodimagrire naturalmentedimagrire nlpdimagrire onlinedimagrire pensandodimagrire pnldimagrire salutedimagrire sanodimagrire senza dietadimagrire senza faticadimagrire senza pauradimagrire senza pilloledimagrire senza sacrificidimagrire senza sforzodimagrire senza soffriredimagrire senza stressdimagrire serenamentedimagrire solodimagrire sovrapesodimagrire tempodimagrire testadimagrire vergognagiusto pesoimparare dimagriremagri naturalmentemosse dimagrirepalestra dimagrirepaura dimagrirepaura ingrassarepeso ideale
Peor todavía: un mal uso de estos remedios de moda tiene consecuencias para la salud. Una mujer de 47 años fue ingresada entre convulsiones y rechinar de dientes en Reino Unido tras pasar varios días subsistiendo a base de agua y "complementos naturales" para tratar de purgar los excesos navideños, lo que le provocó un déficit de sodio. "La creencia de que los productos dañinos pueden ser lavados del cuerpo consumiendo agua en exceso no está basada en la evidencia" -recordaban los especialistas. "Que algo sea natural no implica que no tenga efectos adversos".
Operazioni preliminari può sembrare un po ‘scoraggiante. Spesso è difficile immaginare di fare qualsiasi cosa, sia che si tratti di una dieta, nuovo regime di esercizio, o di qualsiasi altro nuovo, sano abitudine per sempre. Prova questo: seguire l’approccio dieta qui delineato per appena tre settimane. Che vi darà abbastanza tempo per adeguarsi a nuovi sapori e permetterà anche di avviare significativa perdita di peso e vedere altri cambiamenti positivi per la salute. I partecipanti in studio perdita di peso del comitato dei medici che sono passati a una dieta vegana hanno riportato miglioramenti nella digestione e la regolarità e molti anche detto che appena sentito meglio in generale.

PERCHÉ ASSUMERLO? Oltre ai vantaggi per la salute appena menzionati, il glucomannano riduce il livello di colesterolo nel sangue, diminuendo anche l'assorbimento di colesterolo nell'intestino. Il glucomannano di Nutra Rise è di alta qualità, estratto di radice di Fiberrich Konjac che favorisce anche il mantenimento dei giusti livelli di glucosio nel sangue. Leggete le recensioni dei nostri clienti!

SENZA ADDITIVI E 100% VEGAN: Le capsule sono testati in laboratorio certificato in Germania sui pesticidi, microbiologia e metalli pesanti. Sono senza lattosio-gelatina, di distaccanti come sali di magnesio di acidi grassi (magnesio stearato) esente da cariche, senza glutine, sapori, conservanti. Lo facciamo anche in assenza di coloranti e stabilizzanti.
Tem gente que afirma que a dieta líquida emagrece de forma rápida, assim atendendo estas expectativas. Antes de cogitar adotar um plano alimentar tão incomum, é importante que analisemos as propostas e conceitos utilizados, como funciona e quais são seus alimentos permitidos, para que assim possamos avaliar se é válido iniciar uma dieta líquida para emagrecer rápido ou não.
TOP QUALITÁ E ESPERIENZA DA GERMANIA: Imbottigliamento e il controllo viene effettuato nel nostro stabilimento in Germania: per la massima sicurezza e affidabilità (ÖKO Controllo DE-ÖKO-005). La Usiamo più di 30 anni di esperienza con i produttori biologici. Approfitta di questa esperienza per la tua sicurezza - è per il cibo - e per il miglior rapporto prezzo-prestazione.

Pertanto, gli integratori anti-appetito possono avere un impatto importante sul tuo peso. Sono progettati per sopprimere l'appetito e aiutarti a evitare le abbuffate. Il loro effetto principale dovrebbe essere quello di controllare l'assunzione di cibo e di impedire l'eccesso. Per questo su FORZA Integratori ti offriamo i migliori soppressori dell'appetito del mercato.
Es importante recordar que los jugos detox pueden ingerirse en una dieta normal, ya que sus beneficios para el organismo se mantendrán. Además de esto, la dieta líquido detox no debe ser utilizada como forma exclusiva para bajar de peso, ya que no generará resultados permanentes a largo plazo. Por lo que lo ideal es que los alimentos detox como frutas y vegetales hagan parte de la alimentación diaria de las personas, sin restricciones de otros alimentos esenciales para el buen funcionamiento del organismo como las carnes y los carbohidratos. 
Ci sono due tipi principali di grasso nella zona di vita. Il grasso viscerale , immagazzinato sotto gli addominali, si deposita tra gli organi interni. Questo è il tipo di grasso addominale dà stomaco una “pancia di birra” o aspetto “ventre piatto”, in cui l’addome sporge ma allo stesso tempo sente difficile quando si tocca. Grasso sottocutaneo , invece, viene memorizzato solo sotto la pelle. Si tratta di ciò che dà una pancia un flaccido, aspetto traballante. Entrambi i tipi di grasso della pancia può essere dannoso per la salute, ma il grasso viscerale ancora di più.
Liberado o consumo de alimentos mais encorpados, pastosos para iniciar o organismo na nova forma de mastigar, digerir e absorver. São de 6 a 8 refeições por dia. Alimentação: carnes magras batidas, ovos moles batidos, legumes em forma de purê, vegetais cozidos ou assados ou batidos, macarrão, arroz batido, frutas macias, gelatina diet, iogurte desnatado.
Per dare una spinta alla vostra perdita di peso quando la voglia di uno spuntino su prodotti salati o zuccherati è qui, pensate il soppressore dell'appetito. Infatti, semplicemente gonfiando nello stomaco, essi causano un senso di sazietà ed evitare di gettarsi sul cibo in qualsiasi momento della giornata. Soppressore dell'appetito naturale in c...
Es importante recordar que los jugos detox pueden ingerirse en una dieta normal, ya que sus beneficios para el organismo se mantendrán. Además de esto, la dieta líquido detox no debe ser utilizada como forma exclusiva para bajar de peso, ya que no generará resultados permanentes a largo plazo. Por lo que lo ideal es que los alimentos detox como frutas y vegetales hagan parte de la alimentación diaria de las personas, sin restricciones de otros alimentos esenciales para el buen funcionamiento del organismo como las carnes y los carbohidratos. 
Iniziate la vostra giornata con una tazza di caffè o succo di arancia. Godetevi un intero bagel grano con tofu crema di formaggio e frutta per la prima colazione. Avere uno spuntino a base di carote o frutta fresca a metà mattina. Per il pranzo, godere di una grande insalata, verdure, fagioli e noci con un lato di zuppa di verdure e due biscotti vegan per dessert. Snack di frutta secca o le carote come spuntino nel pomeriggio. Per la cena, godere di pasta con verdure e una pallina di sorbetto di frutta come dessert.
A.D.A.M., Inc. está acreditada por la URAC, también conocido como American Accreditation HealthCare Commission (www.urac.org). La acreditación de la URAC es un comité auditor independiente para verificar que A.D.A.M. cumple los rigurosos estándares de calidad e integridad. A.D.A.M. es una de las primeras empresas en alcanzar esta tan importante distinción en servicios de salud en la red. Conozca más sobre la politica editorial, el proceso editorial y la poliza de privacidad de A.D.A.M. A.D.A.M. es también uno de los miembros fundadores de la Junta Ética de Salud en Internet (Health Internet Ethics, o Hi-Ethics) y cumple con los principios de la Fundación de Salud en la Red (Health on the Net Foundation: www.hon.ch).
Il sole che tramonta fra le montagne e il bordo di un cratere sono le immagini in 3D di Marte riprese dallo strumento CaSSIS (Colour and Stereo Surface Imaging System) dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) a bordo del satellite Tgo (Trace Gas Orbiter) della missione europea ExoMars. Sono foto che segnano l'inizio di un 'diario' unico, con il rilascio di un'immagine a settimana
Quindi cerchiamo di iniziare! Scegli il giorno in cui si desidera iniziare la dieta. Pesarsi prima di iniziare e tenere traccia del vostro peso durante le tre settimane. Inoltre, tenere un registro di ciò che si mangia. Mantenere un record di cibo e un diario di come ci si sente quando si è sulla dieta vi aiuterà a monitorare i tuoi progressi. Qui di seguito è una guida completa per iniziare, insieme a un piano di menu di tre settimane. In bocca al lupo!

Ci sono diversi studi che dimostrano la sua efficacia. In uno studio, 176 persone sono state divise in 2 gruppi in cui 1 ha usato glucomannano e l'altra una pillola falsa (placebo). Dopo 5 settimane c'è stata una perdita di peso significativa nel gruppo del glucomannano. Un altro studio, pubblicato nel British Journal of Nutrition, ha indicato chiaramente che il glucomannano ha aiutato le persone a perdere 10 chili in 16 settimane senza alcuna attività fisica o alcun cambiamento nella dieta.


arriva il Natale, ma c’è chi pensa già al dopo-feste, a come smaltire gli eccessi accumulati a suon di panettoni e torroncini. I consigli alimentari si rincorrono e a farsi avanti sono le diete più disparate, da quella a zona a quella Atkins, passando per la dieta dissociata fino alla controversa Dukan, il cui inventore è stato radiato dall’ordine dei medici francese. A mettere d’ordine tra le proposte, però, è lo studio apparso sull’autorevole rivista «Nutrition».

"El cuerpo es como una máquina: hay que darle de comer adecuadamente, y en las cantidades apropiadas" -afirma la Dietista-Nutricionista y Licenciada en Farmacia Pilar Alcón Orrios. "Claro que puedes perder kilos matándote de hambre. Pero es peso que recuperarás muy rápidamente, y le pasará factura a tu salud". En su blog, la especialista da la clave de la dieta líquida: se trata de una prescripción terapéutica para pacientes que necesitan minimizar en la medida de lo posible la estimulación del tracto digestivo.
Luego de las grandes comilonas de fin de año, es bueno, desintoxicar el cuerpo y para esto, sería interesante seguir una dieta líquida, en la que durante no más de dos días sólo consumas zumos de frutas y vegetales, gelatina y agua. Dentro de una dieta líquida están incluidos la miel, las infusiones, también los caldos, siempre y cuando sean naturales y no contengan grasas.
Para aqueles que querem emagrecer utilizando esse método, tem que criar um plano alimentar. Existem os que trocam parte das refeições e os que trocam todos os alimentos que serão consumidos durante todo dia por líquidos. Sendo que, o valor de calorias que devem ser digeridos pelas pessoas por dia é de 2000 calorias, a dieta dos líquidos pode abaixar para 1350 a 1500, mas sempre observando que os líquidos devem conter boas taxas de sais minerais e vitaminas.
La maggior parte delle persone tendono a pensare che la dieta vegetariana per la perdita di peso contiene cibi insapore e noioso. Questa è una percezione imprecisa. Ci sono una serie di ricette che si possono adattare per rendere la vostra dieta gustosa. È vantaggioso per includere tutti i nutrienti essenziali come proteine, ferro e carboidrati. Questo vi assicurerà una dieta equilibrata. Questo tipo di dieta vi aiuterà a bruciare i grassi che vedranno perdere il grasso in eccesso dal corpo. È necessario assicurarsi che è a basso contenuto di carboidrati e di essere minimo in contenuto calorico.
Non c'è stata una quarta settimana. La mia pelle era luminosa. Ero più magra. Ma non avevo alcuna intenzione di continuare. Però ho imparato una cosa: il vegetarianismo non fa per me (né per un sacco di altre persone). Mi sono resa conto che mi mancava troppo mangiare i frutti di mare, la carne, la pizza e molte altre cose. Però mi sono ripromessa di non mangiare più fuori dai pasti, il che è già una buona cosa. Ora consumo frutta una volta al giorno e faccio almeno un paio di esercizi di ginnastica all'aperto tutti i giorni. Come ho detto prima, è stata un'esperienza interessante. Potrei provarci di nuovo, in un'altra occasione, magari con una motivazione maggiore (il risultato è proporzionale agli sforzi). Ma per il momento posso solo inchinarmi: massimo rispetto per tutti i vegetariani del mondo. 
Un minerale naturale che si trova in molti cibi sani come i cereali integrali, carni, verdure e frutta. Molti studi, tra cui un 1993 di ricerca emesso nel The Journal of Nutrition trovato prove che il cromo ha la capacità di contrastare l’insulino-resistenza per aiutare il controllo di zucchero nel sangue, che a sua volta può contribuire a sopprimere la fame per i carboidrati e ridurre il consumo di calorie.

C'è però un peccato di fondo in tutti i piani dietetici che promettono una perdita di peso veloce lasciando liberi di mangiare quei prodotti che il sentire comune associa ad un alimentazione ricca e pesante (carne, burro, grassi, pasta, formaggi, dolci): possono funzionare più o meno bene nel breve periodo, ma falliscono sempre quando si considerano gli effetti sulla salute nel medio e lungo periodo. Perdere peso, anche con una dieta pessima, contribuisce temporaneamente ad abbassare i trigliceridi, a migliorare l'efficienza dell'insulina e ad abbassare la pressione. Ma nel lungo termine si perdono questi vantaggi, e si acquistano ben più gravi svantaggi: insufficienza renale, aumento del rischio per malattie cardiache, tumori, osteoporosi, infarti, diabete, sono solo alcune delle patologie associate a diete ricche di grassi, proteine animali, e prive di fibre, frutta e verdura. Oggi purtroppo questo tipo di dieta coincide con quelle più in voga, che ogni giorno trovano nuovi adepti, spesso pubblicizzati indebitamente da stampa e talk-show televisivi.
Uma dieta líquida é aquela em que todas as calorias ou a maioria delas é obtida por meio do consumo de alimentos líquidos. Enquanto alguns planos alimentares que se encaixam na categoria permitem somente o consumo de shakes, sopas ou sucos de frutas e/ou vegetais no lugar das refeições diárias, outros determinam que os líquidos devem aparecer no lugar do café da manhã e do almoço e o jantar deve ser composto de um cardápio saudável. Alguns deles até permitem a ingestão de lanches ao longo do dia.
Se hai controllato fuori tutte le vostre scatole e avete ancora fame, aggiungere porzioni extra di alimenti dalla vegetale o gruppo di fagioli al vostro piatto. È questo troppo cibo per voi? Tagliare i dolci prima, quindi sottrarre un grano porzione o due. Tuttavia, non si dovrebbe tagliare le calorie troppo basso. La maggior parte delle persone non dovrebbe mai scendere al di sotto di 1200 calorie al giorno.

Diversi studi suggeriscono che la capsaicina, l’ingrediente principale pungente in peperoni di Caienna, può aumentare la produzione di calore del corpo (termogenesi), aumentando così la velocità con cui il corpo brucia carboidrati e grassi. Uno studio ha dimostrato che la capsaicina in peperoncini caldi potrebbe aumentare il tasso metabolico a riposo fino al 25% (il tasso metabolico a riposo è la velocità con cui il corpo brucia carboidrati e grassi a riposo). Gli effetti sul metabolismo alzato a 75 a 90 minuti dopo il consumo della capsaicina ed è durato per tre ore.


Molte persone hanno problemi di gonfiore addominale, la cui causa può essere legata al tipo di alimentazione che viene fatta. Ci sono cibi che creano aria e gonfiore intestinale, aumentando il disagio creato da una certa massa di adipe che si è localizzato proprio sull’addome. Se oltre al grasso c’è anche questa problematica per migliore la sintomatologia del gonfiore intestinale si può provare la dieta Fodmap, che in pratica prevede una riduzione di alimenti con zuccheri che fermentano, come per esempio la mela. Mangiando la mela cotta invece che cruda o scegliendo gli agrumi che hanno zuccheri che non fermentano si può risolvere il problema dello stomaco gonfio. E poi ovviamente, nel caso delle leguminose (in questo caso la parte che fermenta è la buccia) puntare sulle lenticchie rosse decorticate o sui piselli che hanno una buccia più sottile che è più digeribile e non  fermenta molto. Per chi ha problemi di pancetta può riuscire nell’intento di dimagrire praticando 30 minuti di attività fisica aerobica che sono la quantità minima e sufficiente per mantenere la massa magra corporea che una persona ha. Se poi decide di aumentare la propria massa magra basta che aumenti l’attività fisica. Il calo di peso deve essere lento e progressivo, si stima l’1% di media del peso a settimana, spiega Cancello. Non è bene perdere molto peso in poco tempo: il rischio di recuperarlo è altissimo (il così detto effetto yo-yo). Esempio: se il peso di partenza è 100 kg, il consiglio è di perdere 3-4 Kg al mese. Infine, se una persona è solo in soprappeso può provare a stare attenta a quello che mangia, mentre chi ha un’obesità già conclamata è bene che si rivolga a uno specialista, evitando il fai da te.
×