You acknowledge and understand that if the Site is or we are unable to provide the services as a result of a force majeure event, we will not be in breach of any of obligations towards You under these Terms. A force majeure event means any event beyond our control. WE SHALL NOT HAVE ANY LIABILITY TO YOU WHETHER IN CONTRACT, WARRANTY, TORT (INCLUDING NEGLIGENCE), OR ANY OTHER FORM OF LIABILITY FOR FAILING TO PERFORM OBLIGATIONS UNDER THIS AGREEMENT TO THE EXTENT THAT SUCH FAILURE IS AS A RESULT OF A FORCE MAJEURE EVENT.
Service Providers. Company may use third parties to help operate our Website and deliver products and services, and may share your Personal Information with our affiliates, service providers and other third parties that provide products or services for or through this Website or for our business (such as Website or database hosting companies, address list hosting companies, e-mail service providers, analytics companies, distribution companies, fulfillment companies, and other similar service providers that use such information on our behalf). Unless otherwise stated, these companies do not have any right to use the Personal Information we provide to them beyond what is necessary for them to assist us. When you conduct e-commerce with one of the e-commerce affiliates or service providers to which the Website may be linked, certain Personal Information such as your e-mail and home address may be collected by the service provider's server and made available to us.
Apple: Apple contiene elevate quantità di fibre e povera di carboidrati. Alcuni nutrizionisti ritengono che mangiare una mela tagliata sopprime l'appetito. Questo è perché, un tempo più lungo è necessario masticare una mela non tagliato. Il cervello riceve segnali ben presto che lo stomaco è pieno. Quindi, l'appetito è controllato e non c'è più-eating. Di mele con cannella, aceto di mele è raccomandato anche soppressori naturali che possono aiutare a gestire morsi della fame.

Assumi troppe calorie con le bevande? Per chi sceglie uno stile di vita vegano, le bevande a disposizione sono molte e tutte gustose. L’acqua di cocco, il latte di mandorle, i succhi freschi di frutta, il kombucha…. Perfetti per disintossicare l’organismo, certo, ma ricordiamo sempre che hanno un contenuto calorico. Se stiamo provando a dimagrire, dunque, preferiamo un bel bicchiere di acqua fresca.

Un uso prolungato può causare l'insorgenza di effetti collaterali a carico del sistema nervoso quali ansia, insonnia, irrequietezza, vertigini, tremori e cefalea. Raramente sono stati riportati episodi psicotici. Infine in alcuni individui sono stati segnalati disturbi quali secchezza della bocca, diarrea, costipazione, nausea, epigastralgia (mal di stomaco), disuria e alterazioni della libido.

La fibra in insalata mantiene il glucosio di entrare nel flusso sanguigno rapidamente, quindi tenere a bada l'insulina e prevenire la fame di colpire in qualunque momento presto. Mangiare un insalata prima di un pasto può anche evitare di mangiare più in generale, come uno studio ha dimostrato donna che mangia un'insalata prima di cena consumata in media del 12 per cento in meno calorie durante il loro pasto. (Vedi Risorse 1, 3)


Un solo pasto solido al giorno (indicativamente intorno alle 4 del pomeriggio da cui deriva il nome “Juice 4”, una delle possibili declinazioni di questa dieta) e tutto il resto della giornata solo acqua, tisane, succhi e alimenti frullati: è un esempio di applicazione di dieta liquida, che ci viene spiegata da Luca Speranza, istruttore di Bio-Movimento e autore del libro “Fruttalia: benessere e salute con buonsenso e semplicità”. Questo regime alimentare ha diverse funzioni: “Il suo vantaggio principale consiste nel fatto che è una dieta che impegna molto poco l’apparato digestivo – spiega Luca Speranza – Le conseguenze positive sono molteplici: l’energia solitamente impiegata per la digestione viene ricollocata dove serve, ad esempio per disintossicare o pulire una zona del corpo”. Anche in termini di forma fisica i benefici non sono da sottovalutare, perché “la dieta liquida aiuta a migliorare il metabolismo”.
Basta seguire un alimentazione ipercalorica e non praticare nessuna attività che richieda una adattamento ipertrofico da parte del corpo. Insomma il classico caso di un sedentario che eccede con le calorie. Al contrario se il soggetto praticasse una qualche forma di allenamento con sovraccarichi costruirebbe massa muscolare. Le diete ipercaloriche sono utilizzatissime, in quanto massimizzano l’anabolismo. Quindi se vedete un culturista che magari si mangia una pizza e li dite che lui essendo uno sportivo non dovrebbe sgarrare ecc ecc, in realtà (se non si trova nel periodo pre-gara) lui può sgarrare quanto li pare anche perché il fabbisogno calorico mediamente è superiore a quello di un sedentario, siete voi che non velo potete permettere perché non siete “coperti” da nessuna attività fisica. Inutile dire che ci sono fonti migliori di una pizza, tuttavia parliamo a livello di salute; ai fini del risultato a parità di macronutrienti introdotti la differenza è trascurabile se prendiamo i carboidrati dalla pizza piuttosto che dalle patate dolci piuttosto che dal riso integrale.

Vi sarete chiesti perché il ciclo dura 7 giorni. Semplice, per convenienza. I regimi alimentari controllati tendono, come le terapie farmacologiche, ad avere una scarsa aderenza da parte del paziente, per vari motivi psicologici che non sto qui a spiegare. Poiché la gente lavora per lo più con una cadenza settimanale, sarebbe errato non prendere in considerazione questa parte preponderante dell’esistenza umana.
La tua dieta deve avere un ottimo equilibrio di proteine e grassi. Diversi studi dimostrano che nutrirsi di proteine magre, come quelle contenute nel pollo e in alcuni tagli di manzo, e di grassi sani presenti ne pesci, nell'avocado, nei frutti secchi e nei semi, promuove la perdita di grassi. Scegli proteine e grassi in cui non vi siano ormoni e che non siano stati elaborati industrialmente.
×