Se i farmaci fanno aumentare in modo importante la massa muscolare, agiscono anche nello stesso devastante modo sulla definizione, quindi togliamoci dalla testa i tubi del metano sul bicipite e diamoci degli obiettivi che riguardano essenzialmente il nostro pianeta. La ricerca della giusta definizione si basa essenzialmente sull' ottimizzazione di due parametri fondamentali: nutrizione e attività aerobica.
Il calcio è a lungo stato conosciuto per il suo ruolo nel sostenere ossa e denti forti, ma negli ultimi anni la comunità scientifica ha stabilito che questo importante minerale ha un ruolo molto più ampio. Nuove prove suggeriscono che il calcio svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico e nella regolazione della composizione corporea e che può contribuire a ridurre il grasso corporeo e mantenere un peso ideale. Una dieta ricca di calcio è stato associato con aumentata perdita di peso / tessuto adiposo totale addominale un basso indice di massa corporea (BMI) e una circonferenza vita più breve e più bassa. Una differenza di 1 grammo di apporto giornaliero di calcio è stata associata con una differenza media nel peso corporeo di 8 kg! Inoltre, le persone che consumano medio-alte quantità di calcio (più di 6 grammi al giorno) hanno dimostrato di avere una percentuale di grasso corporeo inferiore. Le buone fonti di calcio sono il latte e altri prodotti caseari, ma anche molte verdure a foglia verde e frutti di mare.
Per la perdita di peso massimo, pieno di frutta, verdura, cereali integrali come il riso integrale, quinoa, avena e legumi come le lenticchie, tofu e fagioli sono una fonte eccellente di proteine ​​e prevenire la perdita di massa muscolare magra. Anche provare ad aggiungere i broccoli, cavolfiori, spinaci, verdure, melanzane e altre verdure nella vostra dieta che sono ricchi di sostanze nutritive, minerali e fibre. Utilizzare grassi e oli con parsimonia e limitare il consumo di cibo spazzatura. Anche essere sicuri di bere molta acqua e di esercitare regolarmente.
Questo prodotto naturale è dal Giappone, ed i suoi effetti sono molto positivi. Quando nello stomaco, si verifica meccanismo di gonfiore , con la formazione di un gel. Questo poi cattura gli zuccheri nonché questi grassi. Inoltre, il corpo non memorizza, e non ha bisogno di digerire, così elimina semplicemente grasso catturato . Ricco di fibre, agar agar aiuta ad amplificare l’effetto soppressore dell’appetito. Può essere consumato poco prima di sedersi a tavola, contando un cucchiaino (1 grammo) con un drink. Questo prodotto non ha odore o sapore può anche essere aggiunto alle varie preparazioni per mantenere la linea .
Siete riuscite a superare la settimana di dieta? Bravissime! Ora, però, attenzione all'altrettanto delicata fase di mantenimento; non vorrete forse inficiare i risultati ottenuti? “Questo il rischio più temuto delle diete liquide: non riuscire a conservare il calo di peso nel tempo. Abbiate allora l’accortezza di integrare in modo graduale cibi solidi, ma leggeri, ai pasti principali, scegliendo frutta o yogurt come spezza-fame. Pian piano arrivate all’integrazione completa, restando però fedeli a una dieta ipo-glucidica, vale a dire scarsa di cereali raffinati e grassi, ricca invece di fibre vegetali, vitamine e minerali”.

Ingrassare dipende molto dal metabolismo.. la mia dietologo oltre a consigliarmi di fare almeno 5 pasti al giorno per evitare le abbuffate della sera mi ha consigliato anche di muovermi il più possibile per smaltire la massa grassa!! Mi sono presa una cyclette su ebay annunci (non posso permettermi di andare in palestra) e faccio sempre le scale a piedi anche se nel mio palazzo c’è l’ascensore!!


Moderare le quantità. A logica, bisogna mangiare in base al proprio dispendio energetico. Certo che è un calcolo difficile da fare e variabile! È per questo motivo che il “mangiare bene” non si decide sulla carta. È per questo motivo che è importante lasciar decidere allo stomaco: quando ha fame e quando è sazio. Ci vuole qualche giorno o settimana e un po’ di auto-osservazione)

Oltre ai cibi integrali il programma alimentare prevede dei frullati proteici. Quelli a basso contenuto di carboidrati sono ideali per piccoli pasti o spuntini, mentre quelli con un rapporto di carboidrati maggiore sono più indicati come pasti pre- e post allenamento. Ricorrete agli integratori proteici per fornire all'organismo tutti i nutrienti di cui necessitano per il mantenimento dei muscoli.
×