In realtà non è la prima volta che uno studio conferma le potenzialità della dieta vegetariana nei confronti della perdita di peso. Sempre gli esperti del Physicians Committee for Responsible Medicine l’anno scorso avevano pubblicato una revisione di 15 studi condotti un po’ in tutta Europa e Stati Uniti, arrivando alla stessa conclusione: la dieta vegetariana consente di dimagrire più facilmente con una perdita di peso media di 10 chili in 44 settimane.
 Coinvolgere la mente inconscia per fare COME fanno le persone Magre Naturalmente ed eliminare abitudini non utili che provocano l’assunzione di cibo non per fame. Oggi lo sappiamo, la forza di volontà non basta. Per cambiare dobbiamo sfruttare la nostra motivazione intrinseca e – per farlo – è importante sapere COME PARLARE alla mente inconscia, cioé al cervello limbico.

Una proteina e’ composta da una sequenza di aminoacidi e ti assicuro che gli aminoacidi sono identici sia che provengano da animali che da vegetali quindi i vegetariani no vanno incontro assolutamente a carenze proteiche, inoltre non mangiando carne introducono meno acido arachidonico ed omega 6 che se in eccesso provocano molte malattie! Inoltre gli antiossidanti e gli antiage anti radicali liberi li puoi trovare in quantita’ utile e significativa solo proprio nei vegetali colorati quindi…buona verdura a tutti e senza limiti!

Se hai controllato fuori tutte le vostre scatole e avete ancora fame, aggiungere porzioni extra di alimenti dalla vegetale o gruppo di fagioli al vostro piatto. È questo troppo cibo per voi? Tagliare i dolci prima, quindi sottrarre un grano porzione o due. Tuttavia, non si dovrebbe tagliare le calorie troppo basso. La maggior parte delle persone non dovrebbe mai scendere al di sotto di 1200 calorie al giorno.
* La mossa successiva consiste nell'inserire nel vostro programma 40/50 minuti d'allenamento aerobico al giorno. Se non siete abituati al lavoro aerobico procedete per gradi. La prima settimana, eseguite  sessioni di 20/30 minuti d'aerobica ad intensità moderata, come camminata in salita a ritmo moderato. Ogni settimana eseguite un giorno d'aerobica in più aumentando la durata di cinque  minuti per sessione fino ad arrivare  ad eseguire cinque o sei sessioni di 40/50 minuti a settimana. Mantenete costante l'intensità ad un  livello moderato poiché un allenamento più intenso tende a favorire il consumo della massa muscolare piuttosto che il grasso corporeo.
×