Diete più vegetariane tendono ad essere naturalmente a basso contenuto di grassi e ricca di fibre dieta onnivora o dieta vegetariana. Una dieta vegana è anche completamente privo di colesterolo, il colesterolo è presente solo nei prodotti di origine animale come carne, latticini e uova. Inoltre, in quanto centri di dieta vegan sana ed equilibrata da mangiare grandi porzioni di frutta, verdura, cereali e legumi integrali, un minor numero di calorie che si consumano ogni giorno. Questi alimenti sono anche ricchi di fibra alimentare, che consente di sentirsi pieno e soddisfatto più a lungo. Questo a sua volta permette di mangiare meno e perdere peso senza sensazione di fame o privati.
*Il secondo passo è modificare le proporzioni tra i macronutrienti. Modificate gradualmente ladieta in modo che l'apportocalorico provenga solo per il 40% dai carboidrati; per farlo continuando a soddisfare il fabbisogno calorico occorre ridurre l'apporto totale di carboidrati ed aumentare considerevolmente l'apporto proteico giornaliero. Personalmente consiglio di assumere 2,2 grammi di proteine per Kg di peso corporeo al giorno. Tuttavia, diminuendo il consumo dei carboidrati, l'assunzione di proteine dovrebbe aumentare tra il 2,5 e 3,3 grammi per Kg di peso corporeo. >L'apporto proteico è determinato dalla diminuzione dei carboidrati nella dieta e dalla massa magra iniziale. Maggiore è la rigidità della dieta e la qualità di grasso corporeo che desiderate perdere, maggiore dovrà essere l'apporto proteico necessario per compensare la rilevante riduzione di carboidrati.
×